Il primo evento dell’anno del mondo Retail, dedicato ai Digiltal Innovation Leader del Fashion e del Grocery&Food, è rivolto a una platea molto selezionata per favorire il confronto e il networking.

In programma il prossimo 7 marzo, Future Lab cambia format e diventa Leader Summit, appuntamento esclusivo dedicato ai Digital Innovation Leader dei settori Fashion e Grocery & Food. Una novità che nasce dal bisogno espressamente segnalato dalle principali aziende del Retail con cui IKN Italy dialoga costantemente che, grazie al nuovo format, avranno l’occasione di presentare a una platea molto selezionata i propri Case Study e i progetti che stanno portando avanti in tema di innovazione digitale. Il contesto, esclusivo e riservato, dà l’opportunità a tutti i Digital Innovation Leader che saranno presenti di confrontarsi con i colleghi di altre aziende e di aprire un dibattito in cui verranno raccontate le esperienze maturate e le sfide affrontate.

Con Future Lab Leader Summit, prende il via il percorso che ci condurrà fino a Forum Retail, in programma il prossimo 30 ottobre. Il primo evento dell’anno del mondo del Retail affronterà il tema dell’applicazione di tecnologie come la Customer Data Platform e l’Intelligenza Artificiale nei settori trattati al fine di meglio concentrare gli investimenti nell’arco del 2024. Speaker e platea avranno così modo di conoscere e analizzare i vantaggi della CDP custom per il Fashion, approfondendo tutti gli step operativi per la creazione della piattaforma, approfondire come l’AI può essere uno strumento utile per ottimizzare allocation e refreshment nei punti vendita Grocery e, ancora, come dati e marketing automation possono essere dei validi strumenti per triplicare l’impatto della loyalty omnicanale per un cliente più fidelizzato nel supermercato.

Tutti i presenti potranno partecipare al dibattito su alcuni temi ancora controversi: dalle modalità per bilanciare vantaggi e costi elevati dei Marketplace alla Generative AI, come strumento per ridurre i tempi e i costi del visual merchandising e delle descrizioni di prodotto. Ci si confronterà anche sul tema dell’Employee Experience per cercare di capire se effettivamente il personale del punto vendita ha un sovraccarico di responsabilità post covid e se ciò incide sulle performance e su come diffondere la cultura del dato nel settore Grocery &Food, appurato che abilitare il Marketing ad agire sugli Analytics è ormai essenziale per la customer centricity.

Tra i casi di successo che trattano il tema AI, Pinko racconterà come ottimizzare il replanishment per maggiori guadagni, Miriade parlerà di come trarre vantaggio della GenAI, Carrefour Italia illustrerà alla platea come applica la Generative AI per migliorare la Customer Experiecne.

I progetti di Customer Data Platform per un piano promozionale personalizzato che fidelizza il cliente saranno presentati da: EcorNaturaSì, con la sua soluzione in house e custom, Barilla Group, che arricchisce il Customer Journey con un approccio Omnichannel, e Venchi, che tratterà del suo piano di Loyalty multi-country e omnicanale.

Oltre alle aziende indicate, saranno presenti anche: AW LAB, Boggi Milano, Conad Centro Nord, Dwayofthinking – Antonella Girone, EasyCoop.com, Eligo Milano, Gruppo Arena, Gruppo VéGé, illicaffè, Miroglio Group, Paul & Shark, Santoni, Slowear, Teddy, Wolford.

Future Lab Leader Summit rappresenta un’occasione di confronto e di networking per i seguenti ruoli aziendali: Innovation Officer, Digital Trasformation Officer, Digital Officer, eCommerce Director.

Per informazioni sul programma e richiedere l’invito: https://ikn.it/future-lab/