E’ stato recentemente pubblicato da Brand Finance il Report annuale dei brand italiani di maggiore valore che evidenzia come le grandi marche italiane ricomincino a correre. Certamente ricadono nella top ten dei brand di maggior valore le marche associabili al lusso quali Gucci, Ferrari, Prada o Armani. Tuttavia le prime tre marche della classifica sono quelle delle infrastrutture energetiche e di telecomunicazione:  ENI, TIM, Enel. Dal report emerge come la strategia della cura e valorizzazione del brand ripaghi sia nei risultati economici sia nella minore oscillazzione dovuta a congiunture sfavorevoli. L’impatto percentuale del Food, Retail & Drinks nel top 50 è del 8%. Tra i marchi della grande distribuzione troviamo Esselunga al 32° posto della classifica. AS