Un investimento da 200 milioni trasformerà l’area dell’ex Salvarani, in prossimità del polo fieristico. L’apertura è attesa nell’autunno del 2019. Il progetto è portato avanti da Sonae Sierra e Impresa Pizzarotti. Da quello che si è appreso dai giornarli l’investimento sarà in parte finanziato da un pool di banche quali UniCredit, BPM e Banca IMI. Il progetto prevede 74.000 mq di superficie commerciale con un centro commerciale di 53.000 mq e un retail park adiacente di 21.000 mq. Entrambi i contenitori saranno circondati da spazi a verde e 5.100 posti auto.AS