Con circolare n. 46607 del 20 febbraio 2013 il Servizio Commercio e Turismo della Regione Emilia Romagna dichiara che “l’impostazione complessiva della normativa regionale appare coerente con i principi delle recenti normative statali” in tema di liberalizzazione delle attività economiche. Prendendo in esame le recenti disposizioni in tema di liberalizzazioni delle attività economiche (D.L. n.138 del 13.08.2011, convertito in legge n. 148/2011, il D.L. n. 201 del 6.12.2011 convertito in legge n. 214/2011, il D.L. n. 1 del 24.01.2012 convertito in legge n. 27/2012 ed infine il D.L. n. 5 del 9.01.2012 convertito in legge n. 35/2012) la circolare prende in esame due aspetti che potrebbero comportare modifiche della normativa regionale vigente. Il primo aspetto è quello dei requisiti per l’esercizio di un’attività economica e a tale proposito si afferma che non occorre apportare modifiche in quanto a tale proposito con L.R. n. 4/2010 sono già stati recepiti i principi della direttiva Bolkenstein in materia di servizi e che ” i regimi autorizza tori per le medie e le grandi strutture di vendita nonché la previsione di criteri per il rilascio delle autorizzazioni per le medie strutture di vendita sono stati confermati dal decreto legislativo 6 agosto 2012 n. 147, recante disposizioni integrative e correttive del D.Lgs. 59 del 2010”. Il secondo aspetto attiene alla “verifica dei contenuti della pianificazione territoriale in materia commerciale” e a tale proposito la circolare afferma che “la normativa regionale affida agli strumenti di pianificazione di area vasta (PTCP) e di livello comunale (PSC e POC o Rue) la individuazione delle aree idonee agli insediamenti di grandi e medie strutture di vendita, secondo il loro dimensionamento e la loro attrattività”, per cui “l’impostazione complessiva della normativa regionale appare coerente con i principi delle recenti normative statali nonché con gli orientamenti costanti sia della Corte di Giustizia europea che della giurisprudenza di livello nazionale”. ( Il testo della circolare è consultabile nella sezione Monitor/Area giuridica/Normativa regionale/Emilia Romagna/Commercio al dettaglio in sede fissa)