Bologna, 18 aprile 2018 – Facendo seguito al comunicato diffuso in data 13 aprile 2018, Immobiliare Grande Distribuzione SIIQ S.p.A. (“IGD”), comunica che, nel corso della prima seduta di Borsa tenutasi in data odierna, sono stati venduti, per un ammontare complessivo pari a Euro 1.532.943,24, tutti i n. 1.636.012 diritti di opzione non esercitati nel corso del periodo di opzione (i “Diritti Inoptati”), riguardanti la sottoscrizione di n. 584.290 azioni ordinarie IGD di nuova emissione (le “Nuove Azioni”) rivenienti dall’aumento di capitale deliberato dall’Assemblea Straordinaria del 12 febbraio 2018.

L’esercizio dei Diritti Inoptati acquistati nell’ambito dell’offerta sul Mercato Telematico Azionario organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A. e, conseguentemente, la sottoscrizione delle relative Nuove Azioni dovranno essere effettuati, a pena di decadenza, entro e non oltre il terzo giorno di Borsa aperta successivo a quello di comunicazione della chiusura anticipata, e quindi entro e non oltre il 23 aprile 2018.

I Diritti Inoptati saranno messi a disposizione degli acquirenti tramite gli intermediari autorizzati aderenti al sistema di gestione accentrata di Monte Titoli S.p.A. e potranno essere utilizzati per la sottoscrizione delle Nuove Azioni al prezzo di Euro 5,165 per Nuova Azione, nel rapporto di n. 5 Nuove Azioni ogni n.14 Diritti Inoptati acquistati.

Si ricorda che (i) nel corso del periodo di offerta in opzione sono stati esercitati n. 79.668.540 diritti di opzione e, quindi, già sottoscritte n. 28.453.050 Nuove Azioni, pari al 97,99% del totale delle Nuove Azioni offerte, per un controvalore complessivo pari a Euro 146.960.003,50; e (ii) l’offerta rimane garantita per la sua totalità poiché Banca IMI S.p.A. (Gruppo Intesa Sanpaolo), BNP Paribas e Morgan Stanley & Co. International plc, in qualità di Joint Global Coordinator e Joint Bookrunner, si sono impegnati, ai termini e alle condizioni previste nel contratto di garanzia, tra l’altro, a sottoscrivere le Nuove Azioni in numero corrispondente ai Diritti Inoptati fino al controvalore complessivo dell’aumento di capitale, al netto della quota sottoscritta da Coop Alleanza 3.0 Soc. Coop., e pertanto per un ammontare massimo pari a circa Euro 88,61 milioni.

Il Documento di Registrazione, la Nota Informativa e la Nota di Sintesi sono disponibili presso la sede legale di IGD in Ravenna (RA) via Agro Pontino n. 13, nonché sul sito internet di IGD www.gruppoigd.it.

L’aumento di capitale consentirà a IGD di migliorare gli indicatori finanziari il cui andamento è già in linea con gli obiettivi comunicati al mercato e inclusi nel Piano Industriale 2016-2018 (Loan to Value compreso tra 45% e 50% e Interest Cover Ratio superiore a 3x alla fine del 2018).