«Un passo indietro nella tutela dei consumatori dalle frodi e nella garanzia di sicurezza e genuinità dell’olio extravergine di oliva». Così il Presidente dell’Alleanza delle Cooperative Agroalimentari Maurizio Gardini ha commentato la notizia del ritiro, da parte del Commissario europeo all’Agricoltura Dacian Ciolos, della proposta che prevedeva l’obbligo di utilizzare bottiglie d’olio sigillate e non riutilizzabili nei locali pubblici.continua