Cambio ai vertici di Carrefour Italia: l’amministratore delegato Giuseppe Brambilla di Cinesio lascia il suo incarico al francese Eric Uzan per diventare presidente della società ed occuparsi solo dei rapporti istituzionali. La mission gestionale di Eric Uzan non sarà facile. Carrefour Italia nel periodo 2007-2011 ha cumulato una perdita di 2,7 miliardi, pur avendo nel frattempo abbandonato gran parte della rete di vendita in Italia meridionale. Anche l’esercizio 2012 si é chiuso con un decremento del fatturato del 5,7% a 5,72 miliardi di euro. Nei giorni scorsi alcuni rumors, poi smentiti, parlavano di una eventuale cessione di punti vendita a Conad. Ora vedremo quali saranno le prossime mosse di Eric Uzan.