Il bilancio 2012, secondo un primo consuntivo, si chiude per Coop Adriatica con vendite pari 2,090 miliardi di euro, con un incremento di appena lo 0,3% rispetto all’esercizio precedente. Non viene fornito il dato relativo al volume di vendite a parità di rete. In un comunicato Coop Adriatica rileva che si tratta di un risultato positivo se si considera che i consumi delle famiglie nel corso del 2012 hanno registrato un calo del 4% ed il commercio al dettaglio nel suo complesso un decremento del 2%. Attualmente Coop Adriatica conta una rete composta da 18 ipermercati e da 158 supermercati. Nel corso del 2013 sono previsti investimenti per 22 milioni di euro, con l’apertura di 4 punti vendita: Il Mercato di Mezzo a Bologna, un punto vendita ad insegna Stai bene Coop ed un supermercato a Bologna e il primo supermercato ad Urbino, nelle Marche.