Il gruppo sloveno Mercator ha registrato nell’esercizio 2012 un giro d’affari di 2,873 miliardi di euro, con un decremento di 103,6 milioni di euro rispetto all’esercizio precedente. Pur avendo investito complessivamente 67,3 milioni di euro, di cui il 60% proprio in Slovenia, il gruppo registra un decremento nelle vendite del 2,6%. Pure in decremento le vendite in Croazia. Tuttavia il giro d’affari sui mercati stranieri ha registrato un incremento del 3,6%.