La catenaa russa Magnit ha registrato nell’anno fiscale 2012 vendite pari a 14,479 miliardi di dollari, con un incremento del 33,6% rispetto all’esercizio precedente. I profitti, pari a 807 milioni di dollari, risultano raddoppiati rispetto al 2011. Il programma di sviluppo per il prossimo futuro é davvero imponente, in quanto si prevede di aprire 1.100 nuovi supermercati, 60 ipermercati e 250 drugstore, oltre all’attivazione di altri 4 centri logistici.