Il gruppo distributivo Pfeiffer ha registrato nell’esercizio finanziario 2012 vendite per 770 milioni di euro, con un incremento del 5,1% rispetto all’esercizio precedente. Il maggior incremento (+8,9%) é stato registrato per la rete degli 11 cash&carry ad insegna C+C Pfeiffer, ove il fatturato complessivo é stato pari a 412 milioni di euro. Nella rete dei supermercati ad insegna Unimark (116 unità) l’incremento delle vendite é stato del 4%, raggiungendo quota 242,3 milioni di euro. A fine 2012 il gruppo Pfeiffer provvedeva all’approvvigionamento merci di 477 retailers indipendenti, di cui 285 operavano con l’insegna Nah & Frisch. In questo comparto di funzione grossista il gruppo ha realizzato nel 2012 vendite per 115,7 milioni di euro, con un incremento del 4,6% rispetto all’esercizio precedente.