Il gruppo ITM (Intermarché) ha registrato nell’anno fiscale 2011 un incremento delle vendite pari al 3,1% a 19,2 miliardi di euro, escludendo il settore della distribuzione di carburanti. A differenza di altre catene distributive i migliori risultati sono stati registrati nel settore degli ipermercati, ove l’incremento delle vendite é stato del 3,9% (escludendo sempre le vendite di carburanti). Occorre comunque tenere presente a questo proposito che Intermarché possiede ipermercati di piccole e medie dimensioni (da 3.500 a 6.500 mq. di superficie di vendita).