Il Tribunale di Bologna il 25 maggio scorso, su richiesta di un creditore, ha posto in liquidazione la catena Plenty Market della famiglia Dall’Olio di Budrio (Bologna). La decisione é stata ritenuta intempestiva dall’Ascom Confcommercio di Bologna, in quanto si erano già manifestate proposte di acquisizioni da parte di alcune società: la società finanziaria Korion di Milano aveva manifestato l’intendimento di acquisire 18 dei 19 punti vendita della catena, mentre Carrefour Italia era interessata all’acquisizione di 9 punti di vendita. Con la nomina del curatore fallimentare il processo di ristrutturazione rischia di divenire più pesante in termini di chiusura di punti di vendita e di riduzione di posti di lavoro