Il Gruppo Gabrielli ha registrato nell’esercizio 2011 un fatturato di 588 milioni di euro, con un incremento del 6% rispetto all’esercizio precedente. A parità di superficie di vendita i risultati sono più articolati: +2% l’incremento delle vendite nei superstore; -0,5% il decremento delle vendite nei supermercati e nei minimercati. Con un investimento di euro 15.540.000 la rete di vendita é passata a contare 168 unità, con la previsione di salire a 182 unità a fine 2012. I dipendenti, che a fine 2011 erano pari a 2.450 unità ( di cui 1.750 diretti e 700 indiretti), dovrebbero salire a fine 2012 a 2.570 unità ( di cui 1.820 diretti e 750 indiretti).