Il progetto Lifestyle Village Perle di Faenza si è aggiudicato il più alto riconoscimento “Innovation Index 2011” tra le otto strutture in gara per la categoria “Prima pietra” del prestigioso contest organizzato da Retail & Food, il magazine dedicato agli operatori del settore del retail e della ristorazione attivi nei luoghi di viaggio. Come riporta la giuria di Retail & Food, composta da un rappresentate della testata e da Gianmarco Navarini, professore di Sociologia della Cultura dell’Università di Milano Bicocca, l’ingegnere Tiziana Bardi, titolare di Studiobardi/cad38, e Gerardo Sannella, associate director di Chapman Taylor Architetti, il Lifestyle Village Perle di Faenza si è aggiudicato la vittoria grazie al suo innovativo format che inaugura un nuovo modo di vivere il tempo libero in una “galleria a cielo aperto”, dove poter trascorrere momenti di relax e shopping in un contesto pedonale, verde ed ecocompatibile. Previsto in apertura nel prossimo settembre, il Lifestyle Village Perle di Faenza è un’iniziativa Faenza Erre Spa, società che vede unite Bertozzini Costruzioni S.p.a., A.F.I. S.p.a. e il General Contractor Unieco Scarl. Le attività di promozione e gestione della struttura sono curate da Promos, gruppo bresciano guidato dall’imprenditore Carlo Maffioli e specializzato nello sviluppo e valorizzazione di grandi progetti immobiliari. (Per ulteriori informazioni sul progetto e per una galleria di immagini è possibile collegarsi al sito www.perledifaenza.it)