Il gruppo svizzero Migros ha registrato nel 2011 secondo un primo bilancio preliminare vendite per 27,9 miliardi di dollari, con un calo dello 0,9% su base annua. In particolare le vendite nei supermercati e ipermercati cooperativi sarebbero state pari a 16,5 miliardi di dollari, registrando un decremento pari al 3,3%, mentre le vendite nei magazzini Globus sarebbero state pari a 889 milioni di dollari (-3,7%). In calo pure le vendite per le insegne Interio (-5,4%), di Ex Libris (-12%) e di LeShop (-1,3%). L’insegna Office World Gruppe ha invece registrato vendite per 176 milioni di dollari, con un incremento del 20%. Sul piano territoriale le vendite sul mercato domestico registrano un calo del 2%, mentre quelle sui mercati stranieri sono aumentate di 535 milioni di dollari, di cui 205 milioni di dollari riguardano la Francia e la Germania. Pure in aumento (+7%) le vendite dell’insegna Bio (specializzata in prodotti biologici).