Secondo un rapporto preliminare l’esercizio 2011 si é chiuso per il gruppo Jeronimo Martins con vendite pari a 9,8 miliardi di euro, con un incremento del 13,2% rispetto all’esercizio precedente. Questo incremento é dovuto in particolare al risultato conseguito in Polonia dalla catena Biedronka, che ha registrato un fatturato pari a 8 miliardi di euro, con un incremento del 20,4% rispetto all’esercizio precedente. In Portogallo la catena Pingo Doce ha registrato un incremento di vendite soltanto dello 0,8%, mentre l’incremento di vendite registrato dalla catena Recheio è stato pari al 2,4%.